';

Fisioterapia

La Fisioterapia si occupa della rieducazione funzionale dello stato naturale dell’apparato locomotorio

Le Manipolazioni ” manu medica ” vertebrali, muscolari e articolari, secondo la tecnica di Maigne, permettono di valutare i dolori di origine vertebrale, comprenderli, diagnosticarli e trattarli. Questi trattamenti prevedono tecniche non invasive di lieve pressione manuale ai distretti vertebrali ed articolari. Il risultato è di ridurre le miotensioni dell’apparato locomotorio, restituendo una sensazione di benessere. La Mesoterapia antalgica consiste nel trattamento micro-iniettivo di principi attivi farmacologici oppure omotossicologici, alle aree muscolari della colonna vertebrale o degli arti superiori o inferiori, in stato di sofferenza psico-fisica e cefalalgica.

Il risultato è di ottenere una spiccata azione lenitiva, analgesica-antalgica, contenendo o riducendo particolarmente lo stato di algocettività e di dolore acuto.
Il Linfodrenaggio manuale consiste nel trattamento manuale a micro-massaggio agli arti superiori o inferiori per affezioni flebologiche, linfatiche, linfomatose anche di tipo post-chirurgico da post-mastectomia.

  • Laser frax
    Una pelle più liscia, fresca e dall’aspetto più giovane

    Il laser Frax stimola la rigenerazione del collagene profondo e dell’elastina dei tessuti, mentre circa il 20% della superficie della tua pelle si rigenera con ogni terapia. Il laser Frax rimodella il collagene senza danneggiare la superficie della pelle, rendendola più liscia, più fresca e dall’aspetto più giovane con tempi di recupero da minimi a nulli. Il laser Frax produce tutti i miglioramenti associati alle procedure laser ablative ma senza nessuna interferenza significativa con le attività quotidiane.

  • Laser herbium
    Meno effetti collaterali

    Laser emette una luce grandemente assorbita dall’acqua. La pelle contiene circa il 75-80 % d’acqua perciò questo tessuto assorbe per la quasi totalità il raggio laser che provoca la vaporizzazione degli strati più superficiali dell’epidermide. E’ un laser molto più delicato del CO2 e comporta un periodo postoperatorio più rapido. A guarigione ultimata l’aspetto della pelle è decisamente modificato: cute nuova, fresca, rosata, delicata e vellutata; le rughe molto attenuate,spesso scomparse, la tessitura della pelle è morbida e la consistenza decisamente aumentata.